Speck affettato

Lo speck affettato è un prodotto originario delle Alpi. Nasce dal connubio di due metodi di conservazione : la stagionatura, utilizzata nei Paesi mediterranei, e l’affumicatura, tipicamente nordica

 

 

Versione affettato in vaschetta 80 g

Temperatura di conservazione : +3°C/+4°C

T.M.C. / SHELF LIFE : 60 gg

 

COD: DEAFSPECK Categoria: Tag: , ,
Descrizione

SPECK AFFETTATO

 

Lo speck affettato è un prodotto originario delle Alpi. Nasce dal connubio di due metodi di conservazione : la stagionatura, utilizzata nei Paesi mediterranei, e l’affumicatura, tipicamente nordica. La lavorazione prevede di cospargere la carne di vari aromi, tra cui sale, pepe, rosmarino, alloro e ginepro. Lo speck viene salmistrato a secco per qualche settimana, e girato più volte, affinchè gli aromi penetrino bene al suo interno. Si procede quindi con fasi alterne di affumicatura ed asciugatura della carne. L’affumicatura deve avvenire a freddo, con vapore sotto i 20 °C, mediante l’utilizzo di legname poco resinoso. Infine, lo speck viene appeso e lasciato stagionare per 5/6 mesi.